Sunset Tuscolo Festival “Colture di Cultura” [III edizione]

FLYER - STF16.jpg

Dal 24 al 26 giugno 2016 torna la terza edizione del Sunset Tuscolo Festival, all’interno delle attività di Tuscolo Partecipato Alto. La manifestazione ideata e realizzata dall’Associazione Culturale legamenti e dalla ATS Tusculum si terrà come di consueto nell’area attrezzata del Parco del Tuscolo , in collaborazione con la XI Comunità Montana e il patrocinio del comune di Monte Porzio Catone. Il Festival ospiterà concerti, laboratori, attività per i più piccoli, esposizioni, music- trekking, stand di artigianato e un punto ristoro.

In evidenza tra i nomi in cartellone LOVE THE UNICORN (sabato 25) band indie rock romana e STEELNOX (domenica 26) il nuovissimo e fresco progetto di Roberto Angelini (musicista della band del noto programma rai “Gazebo”) al fianco di Wrongonyou, giovane musicista romano.

L’anima di questo Festival è il Tuscolo stesso, patrimonio dei Castelli Romani, luogo che, anno dopo anno, attraverso le sue suggestioni culturali e naturalistiche, ci ispira e ci stimola a valorizzare le sue ricchezze.

Quest’anno il Festival ha scelto di riflettere sul valore della cultura e sulle sue molteplici potenzialità estetiche, formative e sociali.

Il tema della terza edizione del festival sarà: Colture di Cultura. Partendo dall’etimologia della parola ‘cultura’, derivata del participio futuro del verbo latino còlere, che significa innanzitutto coltivare, ma anche prendersi cura, il Festival vuole sottolineare che la cultura ha bisogno di essere costantemente alimentata, nutrita, salvaguardata. È nell’essenza stessa della cultura essere coltivata.

Il gioco di parole colture di cultura, vuole significare che l’area attrezzata del Tuscolo durante il festival sarà il campo in cui ognuno con la propria arte, le proprie passioni, le proprie conoscenze seminerà e coltiverà cultura.

In virtù di queste premesse, durante il Sunset Tuscolo Festival, l’area attrezzata diventerà uno spazio condiviso e multidisciplinare, in cui entrare in contatto con diverse realtà proiettate in questa direzione.

Venerdì 24 Giugno sul palco del Sunset, saranno protagonisti alcuni giovani artisti Castellani : Rosaspina e le Notti bianche, che propongono un repertorio cantautorale ; Abby, rivisita con la sua personalità brani r&b, blues,alternative rock ; BLCKEBY che porterà il suo “Plume dans la rue” in un live set elettronico.
Sabato 25 a partire dal primo pomeriggio vedremo esibirsi : Radical Underground con un djset “roots & dub” postprandiale. Ad aprire la fase serale nel “Sunset Moment” sarà il turno di Miki chitarrista frascatano, tra cover e pezzi originali in acustico; La Scala Shepard dinamica band trasteverina indie/rock; Love the Unicorn, headliner del festival, che concluderanno la serata di concerti prima del Djset di Jujet. Domenica 26 Giugno giornata conclusiva della manifestazione si comincerà con il folk di Man Of His Word; si presenterà al pubblico del Tuscolo Marat ventunenne romana, voce e chitarra con grinta e carisma da vendere, prima della grande guest di quest’anno: Steelnox, nuovo progetto che unisce i talenti dei due artisti WrongonYou e Roberto Angelini con cui si chiuderà in bellezza il Festival.

Il Sunset Tuscolo Festival è stato ideato nell’ambito del progetto Tuscolo #partecipatoalto, un percorso di progettazione partecipata avviato dall’ATS Tusculum nel 2013. Il Progetto Tuscolo – PartecipatoAlto nasce dall’idea di sviluppo sostenibile che possa garantire e preservare il patrimonio ambientale, sociale e culturale di tutti e renderlo pienamente fruibile dall’intero territorio. L’obiettivo è porre Tuscolo al centro dell’attenzione come bene comune attraverso azioni e pratiche di progettazione partecipata cercando di coinvolgere il più possibile i cittadini e le forze sociali attive nel territorio tramite processi decisionali inclusivi.

PROGRAMMA

Venerdì 24 Giugno

ROSASPINA E LE NOTTI BIANCHE (live)

ABBY (Live)

BLCKEBY (Live set)

Altre attività:

Tuscolanae disputationes – Incursioni di parole e Musica

Sabato 25 Giugno

RADICAL UNDERGROUND (dj set)

MIKI (live)

LA SCALA SHEPARD (live)

LOVE THE UNICORN(live)

JuJet Dj (dj set)

Altre attività:

Laboratorio creativo “Imparo creando – Il gioco nell’arte” a cura di Legamenti

Laboratorio “Autoproduzione del sapone solido” a cura di CatMilla Autoproduction

Tuscolanae disputationes – Incursioni di parole e Musica

Domenica 26 Giugno

MAN OF HIS WORD (live)

MARAT (live)

STEELNOX (Wrongonyou – Angelini)

Altre attività:

GeoMusic-Trekking con Filippo Benedetti

Tuscolanae disputationes – Incursioni di parole e Musica

Venerdì: apertura ore 18.00 / Sabato e Domenica: apertura ore 10.00

Punto ristoro a cura del ristorante “La Vecchia Stazione”

SUNSET TUSCOLO FESTIVAL ’16

Colture di Cultura

Dal 24 al 26 Giugno

Parco Archeologico e Culturale del Tuscolo

Via di Tuscolo 00040, Monteporzio Catone (Rm)